Progetti Africa

Ghana   [Foto e approfondimenti]




Area geografica: Africa





Abbiamo realizzato la rete di tubazioni per portare l’acqua dai pozzi ai villaggi distanti 2 km.
L’approvvigionamento avveniva mediante il trasporto di taniche da 50 litri sulle spalle.
Ora si lavano con l’acqua aprendo il rubinetto del tank. Una vera rivoluzione tecnologica!

Scolarizzazione di 3 bambine, Sulemana Mudiraktu, Sherifatu Moro e Nina Lanko, per toglierle dalla discarica di Accra. (Sodoma e Gomorra).
Ci siamo assunti l'impegno di scolarizzare queste tre bambine a Euro 1.500 all'anno per 5 anni.
Siamo tornati ad ottobre 2019 per incontrare le tre bambine.
L’incontro è stato struggente ed emozionante.
Le abbiamo incontrate nello slum di Aghogbloshie che confina con la famigerata discarica.
In questa baraccopoli di capanne di fango, legno, muratura e lamiere arrugginite vive 1 milione di persone in condizioni di incredibile precarietà. Manca la luce, l’acqua, i servizi igienici e quant’altro si possa definire umano: un vero girone infernale che ha lasciato in noi sbigottimento ed amarezza.
Le bambine frequentano una scuola privata, sono tutte molto brave e vengono seguite dalle mamme con impegno e la consapevolezza di questo privilegio.
Stanno costruendo il loro futuro. Abbiamo pranzato, anche con le loro mamme, tutti insieme sulla spiaggia.
Una vera festa che ha coronato una giornata che resterà impressa nel nostro cuore in maniera indelebile.
In un locale seminterrato dello slum, adibito ad asilo nido e gestito da un giovane, c’erano numerosi bambini da 1 a 3 anni. Le loro mamme vanno a lavorare nella discarica.
Abbiamo offerto loro un gelato e la gioia è stata grande. Ci hanno cantato una canzoncina. Li abbiamo salutati con lacrime di commozione.

Tanzania




Area geografica: Africa





Sostegno economico di un Gruppo Ciclistico con sede a Dodoma con la fornitura, negli anni, di 30 biciclette nuove e 30 usate per giovani corridori e ragazzi.
Fornitura di abbigliamento, pezzi di ricambio, accessori nuovi ed usati. (Gestione affidata al Dott. Massimo Serventi e Dott. Nicola Morganti)
Il Gruppo Sole 2001 non si occupa solo di solidarietà in senso stretto. La solidarietà si può manifestare anche con il sostegno dei giovani a fare sport. Non a caso è stato scelto il ciclismo. E' ben nota la passione di Adriano per questa disciplina che aiuta i ragazzi a farsi uomini. E sono i ragazzi della Tanzania che hanno usufruito di questa filosofia.
Il ciclismo è uno sport duro che comporta disciplina, serietà e impegno. E' questo che viene chiesto ai ragazzi che si approcciano a questa disciplina: non si drogano, si allenano con difficoltà anche per le ristrettezze economiche. Le numerose manifestazioni ciclistiche creano un indotto di partecipazione sociale, di appartenenza al club, alla città, fonde la gente in un ambiente di allegria dove il vivere quotidiano è privo di sani stimoli.
   
Mantenimento agli studi ragazze ostello di Kongwa

Nella località di Ushedu abbiamo finanziato la copertura in legno e lamiera di 2 edifici che ospiteranno una scuola per i ragazzi dei villaggi limitrofi costo del finanziamento (Euro 3.000).
Sono inoltre in costruzione nuove aule della scuola per accogliere quanti più giovani possibile.

Etiopia




Area geografica: Africa





Sostegno economico a fisioterapisti locali addestrati da personale italiano (Gestione 'I am You, You are me')
Quaranta fisioterapisti etiopi istruiti da medici italiani operano in otto sedi di altrettante missioni curando centinaia di pazienti, bambini e adulti. Questa onlus si chiama 'I am You, You are me' ed è gestita dal presidente ing. Roberto Zamparo di Fiesso d'Artico.

Materiale didattico per la scuola elementare di Addis Abeba e sostegno Missionaries of Charity di Addis Abeba

Camerun




Area geografica: Africa





Costruzione di un Centro di Formazione per i giovani nel villaggio di N'Gambe' Tikar.
Lo scopo è di addestrare e formare i giovani del luogo alle varie attività artigianali e agricole per evitare lo spopolamento del villaggio da parte delle risorse umane giovanili attratte dalle luci della ribalta delle città
 

Egitto (Alessandria)




Area geografica: Africa





Costruzione di 4 aule adibite alle attività di recupero dei giovani disabili mentali rifiutati dalle famiglie e restauro di un rustico adibito a sala riunioni e sostituzione caldaia per riscaldamento (Gestione affidata a Padre Daniel Cima)

Costruzione di 4 bagni per la scuola nel Villaggio di Nasreia El Fayour

Restauro bagni e docce esistenti più contributi vari (P. Martelli e P. Cima)

Sistemazione locali dopo alluvione che ha danneggiato l’asilo ad Alessandria d’Egitto. Referente Padre Daniel Cima Direttore dell’Istituto del Verbo Incarnato di Segni.

Un missionario egiziano, Padre Naser Garhv Farhg, recatosi in Siria per svolgere il suo apostolato, è stato arrestato perché cristiano. Per la sua scarcerazione è stata versata una cauzione di € 600. Referente Padre Cima Daniel Direttore dell’Istituto del Verbo Incarnato di Segni.

Sudan (Nyala)




Area geografica: Africa





Dono di tre autorespiratori e due tiralatte ad una struttura locale destinati a bambini nati prematuri per carenza di attrezzature (ne muoiono 3 su 10) (Dott. Massimo Serventi)

Guinea Bissau




Area geografica: Africa





Costruzione di un pozzo d'acqua a Noma (Gestione Centro Missionario Francescano Veneto di Monselice)

Acquisto medicinali per lebbrosario di Cuma e manutenzione asilo

Namibia (Windhoek)




Area geografica: Africa





Sostegno alimentare a 40 ragazzi di strada abbandonati dalle famiglie (molti sieropositivi) nella capitale Windhoek e contributo per l'acquisto di una casa adibita a orfanotrofio. Se ne occupa Mamma Clara Baitsewe

Congo




Area geografica: Africa





Interventi nr 8 cataratte a bambini

Kenya




Area geografica: Africa





Ambulatorio bidonville Kimera (Nairobi) per acquisto atterzzatura sanitaria

Benin




Area geografica: Africa





Referente Don Maurizio. Riparazione e sistemazione capanne su palafitte danneggiate dal nubifragio.